5 destinazioni per un viaggio culinario di successo

5 destinazioni per un viaggio culinario di successo

Tratta la tua linea? Oh no allora! In vacanza ci divertiamo. Ecco la nostra selezione delle nostre destinazioni da scoprire per buongustai, insomma chi ama mangiare!

Quando si viaggia, vengono presi in considerazione diversi criteri nella scelta della destinazione: budget, meteo, attività da svolgere, luoghi da visitare ... e buon cibo, allora? Se prima di mettere piede in una città, ti assicuri che abbia diversi buoni ristoranti e almeno un mercato da far venire l'acquolina in bocca, questa lista è fatta per te. Viaggia con le tue papille gustative con eDreams.

La capitale della gastronomia francese: Lione

Lione è la città che ha visto la nascita dell'ottimo Paul Bocuse. La città è tanto adorata per i suoi templi di gastronomia come per i suoi famosi tappi di Lione. Il suo segreto? L'ambiente. La regione di Lione è ricca di vigneti, offre eccellente pollame e verdure e ha abbastanza mucche e pecore per produrre un formaggio semplicemente squisito.

Gli stagni e torrente circostanti forniscono anche i migliori capi in trote e gamberetti d'acqua dolce. Tra i pilastri della cucina francese fatta a Lione, gallo al vin, quenelles di luccio, coniglio di castagne e salsiccia al pistacchio per citarne solo alcuni

Un'esperienza culinaria molto caliente a Messico

Messico è senza dubbio la capitale di piatti esotici, speziati e colorati a cui ogni goloso è felice di sognare. La festa inizia a colazione con le famose uova messicane o huevos messicani serviti con pomodori, peperoncino, cipolle e purè di fagioli. Cospargere con un jugo de tuna, un succo di cactus verde e una cioccolata calda con accenti alla cannella in una mattina di Natale.

Sushi a colazione a Tokyo

A Tokyo, per una straordinaria esperienza culinaria, vai al mercato Tsukiji all'alba. Le numerose bancarelle di pesce fresco ti permetteranno di gustare una colazione come nessun'altra! Un'altra opzione: puoi scegliere di gustare zuppa di miso, salmone grigliato e alghe per iniziare la giornata. Più tardi, lasciati tentare dalla tempura, dalle verdure e dai frutti di mare fritti nell'olio di sesamo e arrotolati in una pasta sottile.

Non dimenticare di assaggiare il chankonabe, il piatto quotidiano di sumos. È una fonduta molto calorica fatta di cavoli, carote, ravanelli e germogli che si bagnano in un brodo di pesce e pollo fritto. Servito con pasta di soia e cinque insalatiere di riso. Buon appetito !

Cosce di pollo in stile capo a Hong Kong

Gli ospiti si siedono sulle panchine e assaporano ravioli cinesi, cosce di pollo fritto e focacce di maiale grigliate: ecco cosa assomiglia la gastronomia al ristorante Tim Dim Wan di Hong Kong. Un pasto gigantesco per la modica somma di 10 euro.

Mangiare bene è ancorato nella cultura culinaria di Hong Kong. Gli otto ristoranti a 3 stelle, i quattordici ristoranti a 2 stelle e i 51 ristoranti con stelle registrati nella guida Michelin ne sono la prova. Ma c'è anche una vera cultura del cibo di strada locale: le molteplici bancarelle che offrono tartarughe, pesce ancora agitato, granchi gemelli e maialini da latte che stuzzicheranno le tue papille gustative.

Scopri le nostre altre specialità culinarie da eDreams puoi diventare un partner di edreams-partners.com/it partner.